SpanishEnglishItaliano

Duchamp invisibile

de Chirico - Volume 3

PREMIO MARETTI / VALERIO RIVA MEMORIAL
La Storia
 
Il Premio Maretti nasce nel 2002 da un’idea di Christian Maretti e Concetto Pozzati, ricoprendo nel tempo un ruolo sempre più importante all’interno del panorama artistico nazionale. Premio “tutto italiano” e dalle caratteristiche “nomadi” - ogni anno una sede museale e/o espositiva diversa - vanta anche un tribute ad un artista (sempre italiano) di comprovata carriera. La mostra nella mostra si “preoccupa” così di arricchire con testimonianze e opere d’arte la competizione in tutte le sue tappe. Ricordiamo, a partire dalla prima edizione, che il Premio Maretti ha esposto alla Galleria d’arte moderna di Bologna, Galleria d’arte moderna e contemporanea di San Marino, Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, PAN - Palazzo delle Arti di Napoli. Artisti, curatori, giurati, sono i protagonisti e gli artefici dei diversi passaggi che precedono la nomina del vincitore e il suo riconoscimento: ovvero la realizzazione di una monografia “unica” e completa che ne rappresenti la storia, le idee, le emozioni. Il libro viene editato a quattro mani (artista insieme al curatore selezionatore) e pubblicato dalla casa editrice Manfredi Edizioni.
 

 
 
Premio Maretti Cuba 2015 - III edizione
 
26 novembre - 30 dicembre 2015
Centro de Desarrollo de las Artes Visuales
 
In occasione della XVIII Settimana della Cultura Italiana a Cuba L’Avana 23 - 29 novembre 2015
In collaborazione con: Ambasciata Italiana a l'Avana, Centro per l'Arte Contemporanea Wifredo Lam, Ministero della Cultura della Repubblica di Cuba, Consiglio Nazionale delle Arti Plastiche, Centro de Desarrollo de las Artes Visuales
 
L’attenzione crescente per il Paese Cuba, tra le sue bellezze e contraddizioni, per quello che concerne le risposte artistiche dei suoi rappresentanti ha dato vita alla possibilità di un coinvolgimento sempre più fattivo e lungimirante della più grande isola dei Caraibi al mondo dell’arte italiana. Da tempo coinvolta in un percorso di rinnovamento economico e sociale, la Repubblica di Cuba attende un cambiamento epocale che coinciderà con la caduta dell’embargo. Dopo 54 anni, Stati Uniti e Cuba ristabiliscono normali relazioni diplomatiche con la riapertura delle rispettive ambasciate. Questo coinvolgerà tutta una serie di trasformazioni tra le quali un’apertura al mondo su tanti, tutti, punti di vista e non sarà più possibile non dare il giusto valore alle tante risposte in cui questo grande popolo ci vorrà complici.
Per questo motivo il Premio Maretti, in occasione della Settimana della Cultura Italiana a L’Avana ha deciso di “esportare” le note caratteristiche del suo Premio sull’isola più grande delle Antille, in collaborazione con: l’Ambasciata Italiana a L’Avana, l’Ambasciatore Carmine Robustelli, il Centro per l’Arte contemporanea Wifredo Lam - nella figura del suo Direttore Jorge Fernández Torres, il Ministero della Cultura della Repubblica di Cuba nella persona del Vice Ministro Fernando Rojas. L’attenzione che in questi luoghi diventa sempre più tangibile per la nostra storia culturale nelle sue molteplici sfaccettature, ha dato spunto agli organizzatori dell’appuntamento italiano di allargare gli orizzonti, coinvolgendo artisti e curatori cubani per diversificare le finalità di conoscenza nell’ambito di uno sguardo più profondo volto alle differenze e alle individualità. La Giuria nazionale del Premio Maretti Cuba eletta per l’anno 2015 vede i curatori Laura Cherubini, Eugenio Viola, Giacomo Zaza collaborare durante tale settimana con quella cubana - Dayalis González Perdomo, Jorge Fernández Torres e Caridad Blanco de la Cruz, per nominare tra i 12 artisti in totale partecipanti due vincitori (uno italiano e uno cubano) e di conseguenza consegnare due premi “monografici” - sempre pubblicati dalla MANFREDI EDIZIONI, nonché la realizzazione del catalogo ufficiale del Premio che verrà distribuito in Italia, all’estero e su tutto il territorio Cubano. La location prescelta per questa edizione è uno spazio di insolito fascino e dalle caratteristiche peculiari per accogliere i partecipanti: il Centro de Desarrollo de las Artes Visuales (CDAV). Fondato nel 1989, questo centro per l’arte è un’organizzazione dedicata alla promozione e alla ricerca delle arti visive contemporanee cubane. Favorisce l’esercizio di artisti che esplorano nuove aree di creazione, sia figure riconosciute che artisti emergenti. Una delle sue principali attività è l’organizzazione di mostre di natura temporanea (individuale e collettiva) nel complesso delle gallerie che lo compongono. Allo stesso modo, è aperto a scambi con altri paesi, le loro istituzioni e i principali eventi organizzati al fine di realizzare una presente e futura proiezione nazionale e internazionale di artisti cubani.
 
Curatori
 
Caridad Blanco de la Cruz
Laura Cherubini
Jorge Fernández Torres
Dayalis González Perdomo
Eugenio Viola
Giacomo Zaza
 
Artisti invitati
 
Diego Cibelli
Fabrizio Cotognini
Pamela Diamante
Giulio Frigo
Leslie García y Carlos González
Orestes Hernández
Roberto Marchese
Levi Orta
Mabel Poulet
Milton Raggi
Gian Maria Tosatti Rafael Villares
 
Omaggio a: Pizzi Cannella
In mostra presso Biblioteca Nacional de Cuba José Martí “Galerìa El Reino de Este Mundo” Avenida Independencia n. 257 e/20 de Mayo y Aranguren, Plaza de la Revolución
 
Centro de Desarrollo de las Artes Visuales
San Ignacio No. 352 entrata Teniente Rey y Muralla, L’Avana Vecchia
Orari: dal martedì al sabato 9.00-17.00 / domenica 9.00-13.00 / lunedì chiuso
Per informazioni: info@marettieditore.com
 

 
 
Premio Maretti Cuba 2014 - II Edizione
 
25 Novembre- 16 Dicembre 2014
Fábrica de Arte Cubano- FAC
 
In occasione della XVII Settimana della Cultura Italiana a Cuba
In collaborazione con: Ambasciata Italiana a Cuba, Centro per l'Arte Contemporanea Wifredo Lam
Catalogo pubblicato da: Maretti Editore
 
Artisti invitati
 
Filippo Berta
Goldschmied & Chiari
Alberto Di Fabio
Francesco Jodice
Ra di Martino
Luigi Presicce
Celia González y Yunior Aguiar
Elizabeth Cerviño
Susana del Pilar Delahante
Humberto Díaz
José Fidel García
Yornel Martínez
Duniesky Martin
Reinier Nande
Grethell Rasúa
 
Curatori
Caridad Blanco de la Cruz
Istrael Castellanos
Laura Cherubini
Jorge Fernández Torres
Eugenio Viola
Giacomo Zaza
 
Tributo a: Gilberto Zorio
 
 
La giuria composta dai curatori Caridad Blanco, Israel Castellanos e Jorge Fernández Torres ha premiato gli artisti italiani di seguito indicati:
 
Vincitore italiano
Filippo Berta
Homo Homini Lupus, 2011, HD Video, 2’ 33’’
In una distesa desolata un branco di lupi si contende ferocemente una bandiera ormai ridotta a brandelli. La bandiera esprime un significato ambivalente: nella storia dell’uomo ha sempre definito un territorio da difendere e allo stesso tempo l’imposizione del potere, di un popolo o di una nazione su un altro.
 
 
Menzioni speciali
Rä di Martino
The Show MAS Go On, 2014, Film HD / Película HD, 30’

 
Luigi Presicce
La certifica delle mani, 2013, Videoproiezione / Video proyección
 
 
 
La giuria composta dai curatori Laura Cherubini, Eugenio Viola e Giacomo Zaza ha premiato gli artisti cubani di seguito indicati:

Vincitrici cubane a parimerito
Susana Pilar Delahante Matienzo
El deseo, 2012, Video Installation, no sound, variable dimensions (nunca antes realizada / never realized)
 
L’opera è composta da una verticale ascendente di monitor che rimanda momenti diversi di una stessa azione: la “cattura” di un oggetto invisibile. Un gesto minimo che ricorda due idee antitetiche e complementari appartenenti all’essere umano: l’incontenibile brama di possesso e l’aspirazione alla trascendenza.
 
 

 
Grethell Rasúa Fariñas 
Cuanto encontramos para vencer, 2014, Performance / Video, 10 minutos (aproximadamente)
 
In piedi di fronte ad un muro con le spalle nude al pubblico, come una statua. Nelle mani due luci led, come candele. Un video proietta sulla schiena dell’artista la propria mano che inizia ad incidere una frase.
 

 
Menzione speciale
Renier Nande
Construction de-construction, 2012, Video-proyección (Discurso ”Palabras a los intelectuales”, Fidel Castro, 1961) / pico de hierro, Dimensiones variables
 
 
 
 
 
 
 
In partnership con
 
Media partner
 
 
 
Ufficio stampa Maretti Award
 
 
 
Phone: +39 366 6195092
 
 
            +378 0549 941387
Fax      +378 0549 877666
 
 
FAC - Fábrica de Arte Cubano
25 novembre - 16 dicembre
Calle 26 Equina calle 11 Vedado, La Habana
 
________________________________________________________________________________________________
 
 
 
 
 
 
 
 
PREMIO MARETTI IV edizione
 
Pan - Palazzo delle Arti di Napoli, 2013
 
GIURIA
 
Laura Cherubini, Adriana Polveroni, Raffaele Gavarro, Eugenio Viola
 
CLAUDIO LIBERO PISANO (curatore)
 
Bruna Esposito, Loredana Longo, Eva Marisaldi, Liliana Moro
 
ADRIANA RISPOLI (curatore)
 
Francesco Carone, Flavio Favelli, Piero Golia, Marinella Senatore
 
ANTONELLO TOLVE (curatore)
 
Bianco-Valente, Botto & Bruno, Valerio Rocco Orlando, Marco Raparelli
 
SABRINA VEDOVOTTO (curatore)
 
Domenico Mangano, Gioacchino Pontrelli, Alice Schivardi, Eugenio Tibaldi
 
GIACOMO ZAZA (curatore)
 
Gianfranco Baruchello, Nicola Carrino, Hidetoshi Nagasawa, Grazia Varisco
 
OMAGGIO A
 
Gino Marotta
 
 
 
 
Vincitore Premio Maretti IV edizione: Eugenio Tibaldi
 
 

 
 
 
 
 
   
 
 
 
________________________________________________________________________________________________
 
 
 
 
 
PREMIO MARETTI III ed.
 
 
 
 
Museo Pecci, Prato 2011
 

GIURIA
 
Raffaele Gavarro, Marco Bazzini, Julia Draganovic, Duccio Trombadori
 
 
 
 

LAURA BARRECA (curatore)
Manfredi Beninati, Stefania Galegati Shines, Riccardo Previdi, Francesco Simeti

LORENZO BRUNI (curatore)
Roberto Ago, Elisabetta Benassi, Armin Linke , Cesare Pietroiusti

CHIARA CANALI (curatore)

Davide Coltro, Giuliana Cunéaz, Aron Demetz, Enrico Lombardi

IVAN QUARONI (curatore)
Paolo De Biasi, Vanni Cuoghi, Giuseppe Veneziano, Andrea Zucchi

EUGENIO VIOLA (curatore)
Mariangela Levita, Giulia Piscitelli, Giuseppe Stampone, Vedovamazzei

OMAGGIO A
 
Michele Zaza
 
 
 
Vincitore Premio Maretti III edizione: Giuseppe Stampone
 
 

 
 
    
 
________________________________________________________________________________________________
 
 
 
 
 
 
 
 
PREMIO MARETTI II ed.
 
Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, San Marino 2005
 
 

GIURIA
 
 
 
 
Duccio Trombadori, Carlo Ripa di Meana, Gabriele Boni, Valter Gasperoni, Patrizia Ferri, Alessandro Riva
 
 
 
 

ARTISTI INVITATI
Dario Arcidiacono, Karin Andersen, Adalberto Abbate, Lidia Bachis, Matteo Basilé, Andrea Bianconi, Stefano Bombardieri, Andrea Buglisi, Andres David Carrara, Alberto Castelli, Danilo Buccella, Antonella Cinelli, Marco Cola, Vania Comoretti, Paolo Consorti, Constantin, Giacomo Costa, Cristiano De Gaetano, Flavio De Marco, Chiara Francesconi, Daniele Girardi, Giorgio Kiaris, Marco Luzzi, Paolo Maggis, Fabio Marabello, Maria Carla Mattii, Luca Monkaleano, Piero Mottola, Luca Piovaccari, Mauro Reggio, Christian Rainer, Elisa Rossi, Antonio Rovaldi, Corrado Sassi, Francesco Sena, Jolanda Spagno, Gabriele Tallarico, Nicola Felice, Emil Ugolini, Francesco Vaccaro, Enrico Versari, Massimiliano Zaffino, William Marc Zanghi,
Donato Piccolo, Corrado Zeni. 
 
 
 
Vincitore II edizione: Karin Andersen
 
 
Menzione speciale: Donato Piccolo
 
 
________________________________________________________________________________________________
 
 
PREMIO MARETTI I ed.
Galleria d'Arte Moderna, Bologna 2002
 
A cura di: Roberto Daolio, Silvia Grandi, Concetto Pozzati 

Si inaugura giovedì 6 novembre, presso la Galleria d'Arte Moderna di Bologna, la prima edizione del "Premio Maretti" Mostra Giovani Artisti Italiani, istituito dalla "Associazione Amici della Galleria d'Arte Moderna" di Bologna, da sempre attenta a sostenere i giovani talenti nell'approfondimento della loro ricerca artistica, e da Maretti Editore, importante editore d'arte contemporanea. 

La mostra raccoglie le opere di 22 artisti che un comitato inviti formato di Roberto Daolio, Silvia Grandi e Concetto Pozzati ha individuato tra le più rappresentative nel panorama artistico italiano. Sono presenti infatti tutti i linguaggi dell'arte contemporanea con pittura, installazioni, video, fotografia, performances. 

L'Associazione "Amici della Galleria d'Arte Moderna" ha concepito ad esito della mostra l'assegnazione di tre premi acquisto che andranno ad arricchire le collezioni della Galleria d'Arte Moderna. La giuria per l'assegnazione dei premi sarà composta da Peter Weiermair, direttore della GAM; Dede Auregli, responsabile dello Spazio Aperto della GAM; Francesco Amante, Presidente della "Associazione Amici della GAM"; Roberto Daolio, critico; Christian Maretti, editore. 

Artisti presenti in mostra: 
Sergia Avveduti, Alessandra Andrini, Paolo Bertocchi, Giuseppe Caccavale, Pier Paolo Campanini, Annalisa Cattani, Simone Cesarini, Marco Diggiovanni, Giuliano Guatta, Federico Guida, Claudia Losi, Andrea Melloni, Sandrine Nicoletta, Daniela Olivieri, Roberta Piccioni, Federico Pietrella, Paolo Piscitelli, Leonardo Pivi, Nicola Renzi, Giuseppe Restano, Marco Samorì, Sandra Tomboloni
 
 
Vincitore I edizione: Pier Paolo Campanini
 
 


AREA RISERVATA

username

password


Ricorda password



Alcestis: a ferrara love story

Metaphysical Art

Visitatori n. 664050