Selected:

Biasio. My Details

 24,00  22,80

Biasio. My Details

Nicola Galvan

Tutta l’opera pittorica di Giuseppe Biasio sembra ricevere la propria spinta a esistere, a esserci, da queste due fondamentali ambizioni. Una pittura che, se si conviene con questa traccia interpretativa, è lecito immaginare perennemente in viaggio, protesa a raggiungere luoghi, oggetti, nomi, momenti che si possano dire remoti, oppure
perduti. Che si lascia consapevolmente attrarre nell’orbita del desiderio – desiderio di conoscere, incontrare, carpire – affinché sulle superfici lasci la sua impronta la carne del mondo. Che racchiude nella sua materialità tanto composita, quanto seduttiva, l’idea che l’opera possa dirsi compiuta nel momento in cui ‘eccede’ i suoi stessi confini; che possa dirsi riuscita quando sa riferire dei suoi spostamenti ideali nello spazio o attraverso il tempo. A suscitare queste osservazioni è, proprio ora, l’immagine di un dono, ricevuto dalle mani del suo artefice. Un dipinto dalle dimensioni modeste, ma dai valori semantici profondi, collocato nella stanza dove vengono redatte queste righe, che da esso traggono il loro argomento. Nel suo perimetro Biasio ha dato compimento, come è sua consuetudine, a una coinvolgente pagina di pittura astratto informale. Ha qui mescolato luce, ombra, interventi pittorici gestuali, addensamenti materici, lacerti di scrittura, suggellando infine il lavoro con l’applicazione di una piccola cosa, che lo scorrere del tempo ha reso secca, e fragile. L’artista padovano ha dunque unito sul supporto ligneo dell’opera alcune delle principali componenti del suo ricercare, armonizzandole con quella stessa maestria che lo ha reso uno dei più originali interpreti del combine painting.

 24,00  22,80

5% off

Free shipping in Italy

Shipping in 2-3 working days

Year
2020
Cover
hardback
Format
19 x 25
Pages
208
Language
Italian
ISBN 978-88-9397-013-6
×
×

Cart