PREMIO MARETTI – VALERIO RIVA MEMORIAL, Museo Pecci, Prato 2011

Curatore del Premio e Direttore di Giuria: Raffaele Gavarro Vincitore della terza edizione: Giuseppe Stampone con l’opera “Play” Catalogo: Maretti editore Si è riunita ieri, sabato 12 marzo, al Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, la giuria del Premio Maretti – Fondazione Valerio Riva 3° edizione – per decretare il vincitore del Premio e le menzioni speciali. La giuria – Marco Bazzini, Duccio Trombadori, Raffaele Gavarro, Julia Draganovic – ha deciso di premiare con unanime consenso l’artista Giuseppe Stampone (scelto dal curatore Eugenio Viola.) quale migliore esponente a rappresentare la terza edizione del Premio Maretti e la Fondazione Valerio Riva, che a scopo benefico sostiene e promuove da anni questa iniziativa artistico -culturale in collaborazione con la Maretti Editore. Le motivazioni che hanno condotto la giuria a tale decisione sono state le seguenti: “l’opera di Giuseppe Stampone dal titolo “Play” coglie e interpreta l’idea di nazione e di popolo, con un’installazione caratterizzata da una messa inscena particolarmente efficace, che sintetizza con drammaticità e ironia lo spirito del tempo che stiamo vivendo”. Il vincitore del Premio avrà la possibilità di realizzare, in collaborazione con il suo curatore- selezionatore, una monografia bilingue sul proprio lavoro edita dalla Maretti Editore. Le menzioni speciali sono state assegnate ai seguenti artisti: Cesare Pietroiusti con l’opera “Possesso Transitorio”, Armin Linke con “Composition in progress” e infine a Riccardo Previdi con l’opera “Test (trasparent fish)”
Maretti Editore con Michele Zaza
Maretti Editore con Michele Zaza
Maretti Editore con Giuseppe Stampone
Maretti Editore con Giuseppe Stampone
Maretti Editore con Eugenio Viola, Giuseppe Stampone, Raffaele Gavarro e Marco Bazzini
×
×

Cart