Presentazione del libro “Relazione pericolose” di Gino Marotta, Gnam, Roma 2012

Il 6 ottobre - in occasione dell’VIII Giornata del Contemporaneo - la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma ha presentato una mostra-percorso, un esercizio sul linguaggio che mette in relazione la collezione del museo con alcune opere, sia storiche sia recenti, di Gino Marotta. A cura di Laura Cherubini e Angelandreina Rorro, l’esposizione presenta un itinerario che intende perlustrare i territori di confine tra moderno e contemporaneo: la mostra si articola per aree contigue, per empatia o contrasto. Dagli Environment del 1968 ricostruiti negli spazi del Museo, alle Veneri in metacrilato e materiali vari, fino alle Ninfee e alle Luci colorate più recenti. I lavori di Gino Marotta sono posti anche fisicamente in dialogo con le opere della Galleria. Il sottotitolo Relazioni pericolose evidenzia questo rapporto tra passato e presente, che è anche un ritorno dell’artista nel suo luogo di formazione. Il catalogo della mostra è edito dalla “Maretti Editore”.
 
Presentazione del libro Relazioni pericolose
Maretti Editore con Isa Marotta, Gino Marotta, Laura Cherubini e Angelandreina Rorro
Maretti editore con Gino Marotta e Luca Cordero di Montezemolo
Maretti Editore con Gino Marotta
Maretti Editore con Isa Marotta, Laura Cherubina, Angelandreina Rorro e GIno Marotta
Maretti Editore con Gino Marotta
×
×

Cart