Selected:

Angelo Dozio

 15,00  12,75

Angelo Dozio

Dal testo del curatore:
Che cosa rende così puntuali, così fortemente inseriti nel corpo delle istanze e delle tensioni estetiche del contemporaneo, i quadri di Angelo Dozio, artista schivo, tenutosi volutamente appartato e sottotono rispetto a certi suoi spesso esuberanti, vocianti colleghi e coetanei, che per anni hanno magari occupato la scena e dettato la linea nel sistema dell’arte italiano, salvo poi scoprire, tardivamente, che i loro barbarismi e i loro sperimentalismi erano inevitabilmente invecchiati anzitempo?
Che cosa, dunque, ci porta a riconoscere i quadri insieme così analiticamente rigorosi e sorprendentemente poetici, aerei, spirituali di Dozio come straordinariamente evocativi per noi, che da questo scorcio di secolo siamo usciti, con le idee un po’ confuse e magari anche le ossa un po’ rotte per la velocità con cui si sono consumate ideologie, sogni, esigenze fino a ieri considerate imprescindibili, e oggi fatalmente superate dalla velocità tecnologica dei mezzi di comunicazione ovunque diffusi, dal rapido cambiamento di prospettiva dato dalla vorticosa accelerazione dei cambiamenti scientifici, tecnologici, economici in atto nel nuovo millennio?
Per provare a rispondere in modo esaustivo a queste domande, bisogna risalire ai principi, alle intenzioni e alle intuizioni da cui Dozio stesso è partito, oramai oltre quarant’anni fa, per formare la propria poetica e la propria grammatica visiva. (...)
Alessandro Riva

 15,00  12,75

Sconto del 15%

Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 29€.

Spedizione in 2-3 giorni lavorativi

Anno 2016
Formato 20x29,5 cm
Pagine 104
Copertina brossura
Lingua Italiano

×
×

Cart