De Dominicis Amico Pittore

Una grande testimonianza editoriale, oltre che di vita, quella di Duccio Trombadori sull’amico Gino De Dominicis, che racconta una condivisione quasi quotidiana di pensieri, emozioni, considerazioni, scambio di opinioni e visioni comuni sull’storia dell’uomo e il suo messaggio. Un’amicizia, quella che li lega, durata dieci anni e conclusa con la morte del celebre artista, avvenuta nel 1998 ad appena 51 anni. “Ma  parlare di Gino De Dominicis, della sua vita da animale notturno, voce fuori dal coro, è per Duccio Trombadori anche un modo di interrogarsi sul profondo significato dell' arte”, dice Lea Mattarella.
Il volume, infatti, indaga diffusamente sul senso e il significato delle opere di questo così contestato, per quanto amato, protagonista del Novecento italiano, regalandoci lo squarcio di un periodo travagliato e controverso della vita di un uomo, a dire di molti,  “inafferrabile, enigmatico, misterioso e convinto assertore dell’autonomia dell’artista dal sistema”. Insomma, l’enigma Gino De Dominicis ritratto dal vero da Duccio Trombadori in un libro che non può non essere letto.

Esaurito

 18,00  15,30

Sconto del 15%

Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 29€.

Anno 2012
Formato 14,8x21 cm
Pagine 148
Copertina cartonato
Lingua Italiano

×
×

Cart