Incontro con gli Etruschi

 [...] "L’incontro ravvicinato con le vestigia di quelle popolazioni mi ha fatto rivivere in modo più intenso i loro luoghi, la loro cultura, i loro vissuti e mi ha proiettato anche nel mondo delle loro divinità.
Alle divinità etrusche è infatti dedicato il corpus di opere scultoree eseguite in terracotta patinata. Gli dèi etruschi, da me realizzati, non riprendono l’iconografia tradizionale, in quanto ho puntato più su una valenza espressiva del loro viso, cercando di dare vita ai loro sguardi, alle loro espressioni, ai loro attributi iconografici.
Ho invece riproposto la cultura etrusca con teleri, denominati Metafore di vissuti e realizzati in maniera disegnativa con una moltitudine di segni quasi ossessiva. Essi presentano brani di scrittura etrusca che si intercalano a figure maschili e femminili, a richiami di ornamenti ed oggetti etruschi, a vasellame dalle tipiche fogge. 
Tutto rievoca il vissuto di quella grande civiltà, basato non solo sulla quotidianità, ma anche sull’amore e la guerra. Tutto, ancora una volta, fa leva sulla “teoria del rimando” già proposta nel primo progetto, perché il fine ultimo di ogni opera è condurre il riguardante nel mondo passato etrusco, nel suo fascino di civiltà perduta. 
Così, il mio progetto si inserisce compiutamente in quello ideato dal maestro Agostino De Angelis, intitolato Sulla strada degli Etruschi. [...]

Lorenza Altamore

 25,00  21,25

Sconto del 15%

Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 29€.

Anno 2017
Formato 23 x 27 cm
Pagine 104
Copertina brossura
Lingua Italiano

Libri dello stesso autore

Nessun altro articolo per questo autore
×
×

Cart