La Perversión de lo Clásico: anarquía de los relatos

La Maretti Editore è la casa editrice ufficiale del Padiglione della Repubblica di Cuba alla 55. Biennale Arte di Venezia, pubblicando il catalogo della mostra a cura di Jorge Fernández Torres e Giacomo Zaza. Racchiuso in preziosa scatola-cofanetto e firmato dal Commissario del Padiglione, Miria Vicini, un catalogo d’arte di grande importanza editoriale e culturale testimonia lo splendido evento internazionale che per sei mesi ha avuto luogo nelle sale espositive del Museo Archeologico Nazionale in Piazza San Marco. Sette artisti cubani e sette artisti internazionali hanno esposto a Venezia con opere e installazioni del tutto innovative, e altrettanti sono presenti nel catalogo a colori con immagini straordinarie dei loro lavori. Si parla di: Rui Chafes, Pedro Costa, Glenda León, María Magdalena Campos-Pons & Neil Leonard, Francesca Leone, H.H. Lim, Liudmila & Nelson, Hermann Nitsch, Sandra Ramos, Lázaro Saavedra, Tonel, Wang Du, Gilberto Zorio.
Il catalogo d'arte, editato in tre lingue (italiano, spagnolo, inglese), riporta gli interventi curatoriali di Torres e Zaza, a testimonianza delle loro scelte artistiche per il Padiglione, nel rispetto della modernità e della autenticità. Opere “future” che mirabilmente dialogano con il passato in una cornice ricca di storia e di testimonianze umanistiche.
La pubblicazione è in serie limitata e numerata da 1 a 650 - tiratura in numeri romani- e da 1 a 650 – tiratura in numeri arabi.

 150,00  127,50

Sconto del 15%

Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 29€.

Anno 2013
Formato 23 x 27 cm
Pagine 352
Copertina cartonato e cofanetto
Lingua Italiano/Inglese/Spagnolo

×
×

Cart